Italian Cambiare nome all'applicazione.

luciano deri

Active Member
Licensed User
Longtime User
Ciao a Tutti. Ho completato la mia prima applicazione, ma il genio del marketing mi ha bannato il nome, quindi dovrei rinominarla.
La questione parrebbe banale, ma non trovo un SaveAs o qualcosa di analogo.
Quindi come si fa a cambiare nome all'applicazione in ogni sua parte, compreso ciò che mostra GooglePlay?
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Ciao.

Con quale motivazione ti ha "bannato il nome"? Te lo chiedo perché ho appena domandato a Filippo se lui pensa che non ci possano essere problemi con il nome della sua ultima app, SimpleNote, dato che ne esistono altre (ma domanda scema... visto che ne esistono altre :p, però non scema del tutto, perché l'ho verificato soltanto dopo averla fatta).

Per quanto ne so, il nome devi cambiarlo nella tua consolle da sviluppatore su Google. Poi in:
#ApplicationLabel: B4A Example

Non dovrebbe essere necessario ma, anzi, creerebbe problemi, cambiare anche il package name.
 

luciano deri

Active Member
Licensed User
Longtime User
Ok, grazie perchè io ero proprio partito dal package name. Ma come funziona il parametro Configuration? Sembra che si possano definire più package name, a che serve?
P.S. Mi ha cambiato il nome su teorie di marketing mooolto opinabili, e ha pure fatto ridisegnare l'icona al grafico. Per favore non mettere il sale nella piaga.
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Lo conosco poco ma a quanto ho capito serve a creare "diversi tipi" della tua app, in base ad una parola chiave (Conditional symbol) che condizionerà (puoi condizionare) anche il codice dell'app stessa, ad esempio per creare una versione completa per chi ha pagato per averla anziché una versione Demo o Light.
 

luciano deri

Active Member
Licensed User
Longtime User
Hai un esempio? Dove intercetto il Conditional Symbol? Non so se questa cosa può risolvermi questo problema: Ho inserito la funzione di geolocalizzazione, questo ha limitato i dispositivi che Google riconosce come compatibili, cioè tutti coloro che non hanno il GPS. Ma io da codice avevo già oscurato la funzione, lasciando inalterate tutte le altre. C'è modo per far omettere questo tipo di controllo a Google?
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Credo di no.

Sempre per quanto ne so (poco perché appunto finora non ho pubblicato e quindi smanettato con questa roba) Google utilizza soprattutto il file Manifest per stabilire condizionamenti vari, come quello del tuo GPS, i permessi vari e forse altro, boh.

Però non prendere per oro colato questo; in effetti, se la tua app consente di sfruttare il GPS ma non è indispensabile, sarebbe giusto poterla installare anche su dispositivi che non possiedano il GPS. D'altra parte, penso che oggi tutti i dispositivi lo posseggano (perfino il mio pessimo smartphone italiano, nel quale non ha mai funzionato :p)

Il Conditional Symbol funziona come un normale IF (spero di ricordare bene la "sintassi"), ovvero nel codice metti cose come:
#IF VersioneCompleta
' istruzioni per l'app in versione completa
#Else
' istruzioni per l'app in generale
#End If

il testo VersioneCompleta andrà messo appunto come Conditional Symbol, nel senso che puoi chiamarlo come ti pare.


P.S. si, è così:
SS-2014-05-08_10.19.51.png
 
Last edited:

luciano deri

Active Member
Licensed User
Longtime User
Questa cosa apre a scenari interessanti, posso cambiare l'icona del programma da codice tramite il Conditional Symbol?
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Questa cosa apre a scenari interessanti, posso cambiare l'icona del programma da codice tramite il Conditional Symbol?
Come ho detto, non l'usato né ci ho smanettato, ma questa frase di Erel:

With the conditional compilation feature you can exclude any code you like from the code editor, manifest editor and designer script (any text can be excluded, including complete subs and attributes).

mi fa pensare che potrebbe essere possibile anche cambiare l'icona in base ad un Conditional Symbol, dato che, sempre se non sbaglio, l'icona è dichiarata proprio nel file Manifest (controllo dopo, intelligentone che non sono altro, mentre potrei farlo adesso e scrivere il post successivamente, hehehe).

Va beh, dai, tanto cerco in tutti i modi, ogni giorno, di evitare di mettermi a "lavorare" sulla mia app tentando di rispondere qui su b4x e magari creando progetti di prova al volo, per cui... lo faccio anche adesso, per l'icona. Tutte queste prove, su mille argomenti diversi, potrebbero aiutarmi a diventare sempre più esperto; macché, tanto poi dimentico pure ciò che ho fatto una settimana prima (e dicendo una settimana sono pure stato generoso verso me stesso :p. E se fosse proprio questo il mio "problema di memoria"? Non sarà che faccio troppa roba e di tutti i tipi?).
 
Last edited:

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Infatti funziona. Aggiungi una seconda icona (read only!) nella cartella Objects\res\drawable, modifica il file Manifest (tramite l'editor) e crea una seconda configurazione con il proprio Conditional Symbol.

Prova allegata.

Ah, guarda bene perché, con grande fantasia, ho solo duplicato e modificato l'icona "standard" aggiungendoci un inutile LM (dato che nemmeno mi chiamo Luca Messina :D)
 

Attachments

  • ProvaCambioIcona.zip
    11.6 KB · Views: 159
Last edited:

luciano deri

Active Member
Licensed User
Longtime User
Che problemi ci sono a cambiare il package name? Io ho provato a creare due configurazioni con pck.n. diversi e mi sembra funzioni. In pratica riesco a creare due applicazioni che Google riconosce come diversi, ed esteticamente lo sono, semplicemente ricompilando lo stesso sorgente.
 
Top