Italian DOTTE DISQUISIZIONI SU APP RISTORANTE

Discussion in 'Italian Forum' started by Gnappos, Mar 29, 2017.

  1. Gnappos

    Gnappos Member Licensed User

    Ho notato molto interesse nell'applicazione delle app Android nel campo della ristorazione. In apparenza semplice, il ristorante presenta tutte le esigenze di una fabbrica in real time con raccolta ordinativi produzione e fatturazione in tempo reale, non di meno vi sono implicazioni di carattere fiscale (pos scontrini ricevute fatture) e gestionali (magazzino e contabilità). La parte del leone in Anroid la fa il tablet che viene adoperato per la raccolta ordini ai tavoli ma, non solo da parte del cameriere, ma anche da parte del cliente che, al tempo di oggi, necessita di informazioni sulle calorie e gli allergeni. Non voglia sembrare pubblicità, un app di rierimento potrebbe essere IPRATIKO oppure CASSANOVA, app per IOS abbastanza diffuse sul mercato dei ristorantie non certamente economiche,

    Sperando di fare cosa gradita, apro quindi questo thread con lo scopo di convogliare qui tutto ciò che è inerente alla progettazione di applicazioni per il ristorante, con l'augurio che vi siano post costruttivi e inerenti alla porgettazione e studio di B4X

    Di particolare interesse saranno le strategie di comunicazione tra server e client: socket, websocket, http, mqtt, bluetooth.

    Una raccomadazione; scrivete solo se l'argomento possa essere di utilità evitando polemiche unutili.

    Grazie per l'attenzione e buon lavora a tutti.
     
    Last edited: Mar 31, 2017
  2. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Ecco, m'hai subito tagliato le dita, ero già pronto a discutere sull'utilità di "app" (sistemi!) del genere.

    Va beh, vorrà dire che dopo che avrai letto, eliminerò questo post :)

    Unica cosa "seria" che vorrei dire è che un ristoratore non può certo pretendere che i propri clienti abbiano un determinato tipo di S.O., quindi o si sviluppano i client almeno per i 3 più venduti e conosciuti, oppure si "tenta" di fare tutto con pagine web.
     
  3. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Che dire ... la mia prima app è stata proprio quella per la ristorazione... se non erro nel 2012.

    Non potendo vantare grande conoscenza di android (e nemmeno adesso probabilmente) ho evitato di fare un sistema client/server che non sapevo come farlo.

    Quindi ho optato per un sistema pensato per piccole strutture che avessero pochi camerieri (o uno solo) e che le App per le comande fossero stand alone.

    Quindi inviavano le comande in stampa o in pdf via email o whatsapp alla cassa e/o cucina.

    Grafica orribile, usabilità zero, ma ne ho distribuite 1500 copie.

    Poi ho migliorato il tutto, nella grafica, nella stabilità, ho aggiunto la possibilità di usare un server, un app per la cassa, una per la cucina che segue il percorso delle comande. Interfaccia friendly e adesso non la scarica nessuno :eek::eek::eek:

    Fine della storia
     
    LucaMs likes this.
  4. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Nel 2012 non ero nemmeno nato (quasi :p).

    Devi aver fatto salti mortali per creare una cosa simile senza un server; almeno a naso mi sembra più complicato.

    Il mio commento "negativo" circa l'utilità di un'app del genere è relativo sia a qualche post recentissimo sempre qui nel forum italiano, circa il fatto che sembra che il successo di un'app sia inversamente proporzionale alla sua qualità, sia al fatto che, mettendomi nei panni di un ristoratore, cercherei un'app che abbia già ottenuto fama e successo e se @Gnappos ne cita due, che io non conosco non "essendo del settore", penso che svilupparne una sarebbe comunque un fallimento.
     
  5. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Purtroppo non è colpa mia se le mie app (e preciso le mie) hanno successo inversamente proporzionale alla qualità.

    Forse era buona l'idea di farle girare Stand Alone. Comunque ho risposto all'invito di Gnappos di parlare di questa'App che a suo parere aveva un approccio diverso.

    Mi cazzierete tutto il giorno o ci sarà una pausa?
    Ne non devo postare più ditelo eviteremo di perdere tempo io e voi ;);););)

    PS Ho creato un app per sperimentare il linguaggio, ho scelto un App per ristorazione non perché pensavo di avere successo o sbarellare la concorrenza di altre app affermate nel settore (che nel 2012 latitavano)
    Ma semplicemente usavo Basic4ppc per PalmOs sviluppato sempre da Erel e lo usavo per sviluppare nel settore del commercio, il passo dall'ordine dei pannoloni a ordinare una pietanza è stato breve... o_Oo_O
     
    Last edited: Mar 29, 2017
  6. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Un ristoratore serio acquisterebbe un sistema gia collaudato con i dispositivi dedicati come ce ne sono tanti.

    Chi scarica dal Play store per usare il proprio telefono per le comande e non comprare nemmeno un dispositivo idoneo vuole solo spendere poco e dare al cliente l'idea che è al passo coi tempi... una parvenza ... non ti pare?
     
  7. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Io ti avrei cazziato? Assolutamente no, devo aver scritto male.

    Intendevo dire che, a naso, senza pensarci, mi pare più complicato NON usare un server quindi, anzi, mi stavo complimentando, perché riuscire a fare qualcosa di quel tipo mi sembra più difficile senza un server.

    Ma forse se rileggo con più calma... hai usato dei server già esistenti (tipo email).
     
    Star-Dust likes this.
  8. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Tranquillo non è per te :), ma tutto il giorno oggi mi hanno ribattuto pesantemente.

    Si più complicato, ma al momento non avevo altre strade. Non conoscevo bene b4a.

    Magari un giorno posterò i sorgenti cosi vi fate 4 risate.
     
  9. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Non tanto; esistono con dispositivi dedicati??? Come detto, non me ne intendo.

    Ovviamente non sembra, e non penso, sia possibile l' "inversamente proporzionale". Molto probabilmente dipende solo dalla visibilità che le app hanno ottenuto, in qualche modo.

    Sono di nuovo OT, sorry, prometto che tenterò di non farlo più :)

    Un paio di app di membri di B4X inizialmente ottenevano relativamente pochi download al giorno; poi, di punto in bianco, senza motivo apparente (nemmeno loro sanno spiegarsene il motivo) hanno iniziato ad ottenere tra 1.500 e 5.000 download al giorno.
     
  10. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Invece, "posta" (odio 'sta parola) il link alla tua pagina con le app; magari mettilo anche nella tua "firma - signature". Non si sa mai, magari a qualcuno possano interessare, le scaricano ed a catena altri... Oltretutto non costa niente (e io sono pure curioso di vederle ;))
     
  11. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Beh ho ricevuto lamentele dagli utenti che volevano le vecchie versioni... quindi ho tratto le mie conclusioni
     
  12. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Esistono dei palmari dedicati, come quelli che usa il postino o i magazzinieri ecc...

    [​IMG]

    [​IMG]
     
    Last edited: Mar 29, 2017
  13. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Succede spesso, leggo spesso: "ah ma con la nuova versione c'è questo problema..."
     
  14. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Non dirò mai il link alla mia pagina di Google Play, neanche sotto tortura. Mi fareste a pezzettini minuscoli. :rolleyes::oops::cool::confused::(;)
     
  15. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Ah, beh, si quelli "li conosco", però penso che per ristoranti... boh, vedo più semplice ed economico far usare tablet/smartphone e sw affidabili.

    (sai come mettere il link alla tua pagina Google in fondo ad ogni tuo post [signature], vero?)

    upload_2017-3-29_13-48-8.png


    (stavo scrivendo questo, prima di leggere il tuo precedente)
     
  16. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Ma de ke!!!

    Non è di me che devi "aver paura", semmai degli utenti, che non installano!

    Io sono buono come il pane (con cioccolata, perché da solo... bah). E' che quando penso che tanti giornalisti non fanno che fare sfondoni, mentono, etc. e incassano pure decine di migliaia di Euro al mese... me rode parecchio. Questo è l'unico vero motivo di quel mio pessimo, sbagliato ed inopportuno post di prima.
     
  17. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Last edited: Mar 29, 2017
  18. Gnappos

    Gnappos Member Licensed User

    Un "affare" del genere spaventerebbe i clienti al tavolo. Per prendere le comande non vi è bisogno del lettore di codice a barre!
    I costi di questi aggeggi sono giustificati solo quando vi è estrema necesità di essi. Ma siete certi che supportino Android?
     
    Last edited: Mar 29, 2017
  19. Star-Dust

    Star-Dust Expert Licensed User

    Più economico è usare il tablet android e non un palmare da 500 euro. Più semplice per noi che sviluppiamo.

    Per chi vende un software e dei dispositivi dedicati sa che guadagna di più, più alti margini di guadagno e una assoluta dipendenza dalla vostra assistenza tecnica. Il cliente non può andare da figlio del vicino di casa che smanetta sul pc.
    Senza togliere che da un immagine più professionale avere un palmare dedicato, è più figo


    Il codice a barre è per i dispositivi che usano alle poste o i magazzinieri ;) non tutti i modelli prevedono la lettura dei codici a barre

    In genere sono Windows CE oppure s.o. proprietario.

    Nella mia città sono usati da molti ristoranti
     
  20. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Ammazza quante ne hai pubblicate!

    Esteticamente mi sembrano più che buone (ovviamente dovrei installarle per poter dire altrettanto delle funzionalità).

    E che video!!! Quello di Prima Nota è spettacolare!

    Hai fatto bene a mettere il link, meglio ancora se lo metti nella Signature.
     
    Star-Dust likes this.
Loading...
  1. This site uses cookies to help personalise content, tailor your experience and to keep you logged in if you register.
    By continuing to use this site, you are consenting to our use of cookies.
    Dismiss Notice