Italian gestire i file .ini

Discussion in 'Italian Forum' started by maXim, May 30, 2007.

  1. maXim

    maXim Active Member Licensed User

    Nel codice sorgente, che troverete nel file compresso dopo che lo avrete scaricato dal link sottostante, sono presenti due routine (rdINI e wrINI) per la gestione in lettura e scrittura dei file di [INI]zializzazione. Le routine in questione non fanno uso di librerie esterne (DLL) e non usano variabili globali, pertanto possono essere inserite e utilizzate in qualsiasi altro progetto per Basic4ppc senza apportare alcuna modifica.

    Questo tipo di soluzione, che è estremamente semplice, mi è servito, anche in altre versioni per altri compilatori, come esempio didattico e non solo per descrivere la gestione dei file di inizializzazione o di configurazione ma anche come modello per far comprendere come articolare alcune fasi, più o meno complesse, di scrittura e lettura di un file di testo le cui righe "rispondevano" a delle regole ben precise.

    Mi auguro che quanto proposto lo troverete interessante e magari utile per i vostri progetti...
     

    Attached Files:

    Last edited: Mar 7, 2008
  2. dzt

    dzt Active Member Licensed User

    Eccellente!
    Ero aspetto per scriverlo dei miei propri. Lo avete conservato codificazione molto.
    Grazie.
    (Non parlo l'italiano, la traduzione del sistema)
     
  3. giannimaione

    giannimaione Well-Known Member Licensed User

    che incubo il "greco" ai tempi del liceo!
    questa traduzione mi fa rabbrividire!

    Gianni
     
  4. maXim

    maXim Active Member Licensed User

    Hi Dimitris,

    no problem, You can also write in English. ;)
     
  5. giannimaione

    giannimaione Well-Known Member Licensed User

    Massimo, di sicuro tu parli molto, ma soprattutto ti piace scrivere.
    IO NO!
    Dopo aver superato i problemi con SQL, passiamo al prossimo problema:
    il riutilizzo (riusabilita'?, incapsulamento?,) del codice!!!
    Ho da poco completato un progetto SQL con alcune form (due form per gestire i dati anagrafici ed un'altra per consentire la ricerca dei dati: nominativo, citta', ecc.)
    Bene, come faccio ad RIUTILIZZARE la form per la ricerca dati in un altro progetto senza dover riscrivere (evitami il copia/incolla del codice!) e ridisegnare la form stessa?

    Ciao,
    Gianni

    ps: complimenti per il modo di scrivere e commentare il codice
     
  6. maXim

    maXim Active Member Licensed User

    Caro Gianni ti assicuro che per natura non sono logoroico ma, con l'esperienza maturata in tanti anni di attività, ho cercato di imparare un metodo che mi permettesse di spiegare, in maniera non strettamente tecnologica ma chiara ed efficace, quello che stavo o avevo realizzato in modo che si rendesse utilizzabile in una maniera altrettanto efficiente. E' così che ho evitato ed evito molti fraintendimenti e quindi tutte quelle perdite di tempo che sono più pesanti del tempo speso nel redarre un documento o nel commentare il codice di un programma.

    Per quanto riguarda il quesito che mi poni devo dirti che in Basic4ppc non ho trovato ancora una soluzione veramente efficace ma, ammesso che "qualcuno" non ci stia già lavorando (bisognerebbe informarsi meglio sulle evoluzioni in corso), sto pensando di realizzare un "gestore" per gli script di Basic4ppc che permetta di assemblare il codice anche importando dei template già predisposti in precedenza. Dovrei conoscere meglio la struttura dei file sorgenti per Basic4ppc in modo da avviare il progetto che ho in mente e che penso di terminare in tempi relativamente brevi. Se tutto questo interessa e se qualcuno vuole partecipare alla realizzazione di questo piccolo "assemblatore di progetti per B4PPC", si metta in contatto con il sottoscritto.

    Alla prossima,

    Massimo
     
    Last edited: Aug 29, 2007
Loading...