Italian Ciaooooo! :)

priceverynice

Member
Licensed User
Ecco e da oggi tanto per complicarci la vita hanno cambiato tutto sul play store, ora x mettere app a pagamento ogni app ha una chiave di licenza diversa, non come prima che si usava una chiave unica per tutte le app sviluppate dallo stesso programmatore, non ho parole..:signOops:
 

Dominex

Active Member
Licensed User
Ecco e da oggi tanto per complicarci la vita hanno cambiato tutto sul play store, ora x mettere app a pagamento ogni app ha una chiave di licenza diversa, non come prima che si usava una chiave unica per tutte le app sviluppate dallo stesso programmatore, non ho parole..:signOops:

Noooooo, che borsa....

Inviato dal mio GT-I9100 con Tapatalk 2
 

priceverynice

Member
Licensed User
E' sicuramente possibile inserire App a pagamento sul Play Store, senza partita iva.

Luigi (Arena), saresti così gentile da chiarirmi un attimo una cosa? Quante impressions di banners hai dovuto fare per arrivare a 5 euro di guadagno con la pubblicità?
 

arenaluigi

Well-Known Member
Licensed User
Luigi (Arena), saresti così gentile da chiarirmi un attimo una cosa? Quante impressions di banners hai dovuto fare per arrivare a 5 euro di guadagno con la pubblicità?
434 impressioni per un totale di 4,47 euro :sign0188:
 

Dominex

Active Member
Licensed User
Ho fatto due chiacchiere con il mio commercialista sull'argomento. Per quanto mi riguarda, sebbene la mia P.IVA sia per un settore differente, posso tranquillamente vendere software fintantoché tale attività non diventi la mia primaria. Comunque sarebbe anche semplice aggiungere questo settore alla mia P.IVA con una modica spesa di circa 35 euro una tantum. Quindi in pratica da questo punto di vista non ci sono problemi. Aggiungo che è possibile vendere anche come privato per coloro che non hanno P.IVA.

Il punto importante è però questo, a chi si fa la fattura? Questo dato mi manca, e potrei pensare che l'eventuale fattura vada emessa a Google. Però a quale Google? Se la fattura è fatta in italia non ci sono problemi, mentre invece se la fattura dovesse essere emessa come sospetto a Google Irlanda allora le cose si complicano un pochino perché il commercialista mi dovrebbe fare l'Intrastat che mi comporterebbe una spesa aggiuntiva di circa 60 euro a trimestre. In pratica occorre valutare se il gioco vale la candela.

Qualcuno di voi sa come e a chi andrebbe fatta la fattura per le eventuali vendite fatte?
 

Dominex

Active Member
Licensed User
Ciao Dominex
Il commercialista ti ha detto che e' possibile vendere anche senza Piva ??
Ti ha citato qualche legge o formula ??
A me hanno detto tutti il contratrio

Non ho approfondito l'argomento perché non mi riguardava, però credo abbia fatto riferimento alla ricevuta con ritenuta d'acconto per prestazione occasionale, basta il codice fiscale.

Io ho a che fare con questo tipo di ricevuta nel mio lavoro, viene emessa da persone che non hanno P.IVA. Molte di queste le compilo io stesso.
 

arenaluigi

Well-Known Member
Licensed User
Qualcuno di voi sa come e a chi andrebbe fatta la fattura per le eventuali vendite fatte?
Dominex,
io ti rispondo per logica, allora quando ti acquistano una app, hai un conto virtuale dove man mano si incrementa in base agli acquisti.
Fino a che tu non richiedi o non dai i dati della tua banca, i soldi virtuali rimangono su google account.
Suppongo che tu quando richiedi il passaggio dei soldi da google account al tuo conto, ti verrà chiesta fattura.
Ma ripeto è solo un mio ragionamento logico.:)
 

timo

Active Member
Licensed User
...Il punto importante è però questo, a chi si fa la fattura? Questo dato mi manca, e potrei pensare che l'eventuale fattura vada emessa a Google. Però a quale Google? Se la fattura è fatta in italia non ci sono problemi, mentre invece se la fattura dovesse essere emessa come sospetto a Google Irlanda allora le cose si complicano un pochino perché il commercialista mi dovrebbe fare l'Intrastat che mi comporterebbe una spesa aggiuntiva di circa 60 euro a trimestre. In pratica occorre valutare se il gioco vale la candela.

Qualcuno di voi sa come e a chi andrebbe fatta la fattura per le eventuali vendite fatte?

Non è al 100% in tema, ma questa indicazione (da prendere 'as it is', non avendone verificato l'attendibilita') potrebbe magari aggiungere qualche elemento.
 
Last edited:

timo

Active Member
Licensed User
Non ho approfondito l'argomento perché non mi riguardava, però credo abbia fatto riferimento alla ricevuta con ritenuta d'acconto per prestazione occasionale, basta il codice fiscale. ...

No, bisogna obbligatoriamente citare anche la PIVA del cliente. Se non ce l'ha non si puo' operare in ritenuta d'acconto.
 

Dominex

Active Member
Licensed User
No, bisogna obbligatoriamente citare anche la PIVA del cliente. Se non ce l'ha non si puo' operare in ritenuta d'acconto.

Si ma il cliente deve essere Google in questo caso e non noi. Noi dovremmo fatturare a Google per i ricavi che abbiamo dalle nostre vendite e non vice versa, quindi se io emetto la ricevuta con ritenuta d'acconto basta il mio C.F. è la P.IVA di Google.
 

Dominex

Active Member
Licensed User
Ciao raga. Google deposita i soldi a fine mese ( almeno nel mio caso ) ma non mi e's tata rilasciata nessuna ricevuta da parte di google. se volete vi mando un paio di screenshot

Non credo che Google ti rilasci una ricevuta/fattura, al massimo lo può fare per la sua parte di ricavi di cui ignoro la quota. Sta di fatto se sei tu che vendo il Software, e quindi se tu che devi fare fattura a qualcuno.
 
Top