Italian AsyncStreamsObject (android client)

Discussion in 'Italian Forum' started by grifoDev, May 31, 2018.

  1. grifoDev

    grifoDev Member Licensed User

    Ciao a tutti, e' un po' che manco da questo forum...(b4a ver. 5.20) ed infatti ho gia' fatto disastri.. .Sto usando gli esempi di AsyncStreamsObject b4j & b4a per la comunicazione tra cell - PC , in cui occorre digitare (lato pc b4j ) l'IP dell'unita' android per poi poter scambiare informazioni tra PC e cellulare. Mi domandavo se era possibile impostare il discorso al contrario, cioe' noto IP del PC , poter inviare dal cellulare stringhe al PC. Cioe' fare in modo che android sia il client e il pc il server .
    Grazie a chiunque possa darmi dei consigli
    ed un buon lavoro a tutti
    Maurizio
     
  2. udg

    udg Expert Licensed User

    Ciao, non sono uno stalker..eheh..ma visto che hai seguito il consiglio di interpellare direttamente anche il gruppo italiano non potevo "sparire" (e qui attendiamo intervento di @LucaMs ).
    Come ti scrivevo prima, non vedo perché non debba funzionare. Se i due device sono sulla stessa LAN e di uno dei due hai un IP noto, che sia il PC o l'Android non dovrebbe far differenza.
    Credo che l'esempio da cui sei partito, non comprendendo una fase di discovery, si basi sul fatto che l'utente recuperi manualmente l'IP usato in quel momento sul cellulare e lo immetta nel PC. Ma se ad iniziare lo scambio è il device e questi conosce già l'IP del PC in quanto fisso, allora non hai nemmeno da inserire quel valore. In pratica potresti avere tutto nel codice (non tanto bello) o in un file di configurazione.
     
    LucaMs likes this.
  3. grifoDev

    grifoDev Member Licensed User

    Ciao, perfetto!!
    Io mi immagino questa situazione: un server sempre sempre acceso su cui gira Async...(B4J) che avra' un IP fisso
    e poi un android, che ha gia' memorizzato l'IP del server in una variabile, per cui basta (tramite async.... B4A) inviare una stringa
    al server ed il gioco e' fatto!... pero' questo e' quello che immagino io nella mia mente...poi non so se sia proprio fattibile...
    grazie 1000
    Maurizio
     
  4. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    HHHUUUHHH
    upload_2018-5-31_13-41-21.png

    This is my best post ever :p
     
    udg likes this.
  5. LucaMs

    LucaMs Expert Licensed User

    Benché se si fosse certi che un certo "sistema" debba funzionare soltanto in rete locale sarebbe meglio implementarlo proprio in questo modo (visto che la sicurezza non è mai... sicura)...

    Con le dovute accortezze forse conviene rendere accessibile il server anche dall'esterno; in questo modo si potrebbe ovviare la faccenda indirizzo IP del server usando uno di quei servizi tipo Duck DNS.
     
  6. grifoDev

    grifoDev Member Licensed User

    Grazie
     
Loading...
  1. This site uses cookies to help personalise content, tailor your experience and to keep you logged in if you register.
    By continuing to use this site, you are consenting to our use of cookies.
    Dismiss Notice