Italian Che differenze B4A vs Android Studio ?

amorosik

Expert
Licensed User
Android Studio e' considerato l'ambiente di sviluppo di riferimento per applicazioni da far girare su Android
Dopo aver conosciuto gli ambienti di lavoro Anywhere Software sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle potenzialita' di questi
La domanda, per chi li conosca entrambi, e': c'e' qualche tipo di limitazione nelle funzionalita' ottenibili da un programma realizzato in B4A rispetto ad Android Studio?
O piu' semplicemente, c'e' qualcosa che con Android Studio si possa fare e con B4A non si possa ancora fare?
Piu' semplice ancora, e' piu' forte B4A o Android Studio?
 

Star-Dust

Expert
Licensed User
Ciao, io uso vb e da qualche tempo b4A quindi si può dire che li conosco entrambbi, è naturale che dipende dall' uso che ne devi fare della tua APP.
Tante funzionalità sono simili, il linguaggio è molto simile.

Sicuramente VB è molto più diffuso perchè è più "vecchio".

Credo comunque che le potenzialità di B4A sono enormi ed è in continua evoluzione, poi da poco è dicentato anche free quindi la sua diffusione dovrebbe crescere molto.

Diciamo che app concepite per B4A vadano usate sui dispositivi mobili, dove sfrutti anche gps, phone, fotocamera ecc.
sta chiedendo di Android Studio non di visual Studio.
 

amorosik

Expert
Licensed User
Ciao, io uso vb e da qualche tempo b4A quindi si può dire che li conosco entrambbi, è naturale che dipende dall' uso che ne devi fare della tua APP.
Tante funzionalità sono simili, il linguaggio è molto simile.
Sicuramente VB è molto più diffuso perchè è più "vecchio".
Credo comunque che le potenzialità di B4A sono enormi ed è in continua evoluzione, poi da poco è dicentato anche free quindi la sua diffusione dovrebbe crescere molto.
Diciamo che app concepite per B4A vadano usate sui dispositivi mobili, dove sfrutti anche gps, phone, fotocamera ecc.

Ho riletto tre volte, ma non riesco a capire a cosa stai rispondendo
Forse hai confuso la domanda, era Android Studio vs B4A
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
c'e' qualcosa che con Android Studio si possa fare e con B4A non si possa ancora fare?
NO!

Usare B4A è MOLTO più facile e lo sviluppo di un progetto è MOLTO più veloce.

Nel momento in cui si dovessero fare cose "particolari", è sempre possibile usare JavaObject, Reflector o inline-java.
Normalmente non servono.

(B4A è anche molto più "leggero", servono più o meno 8 anni per avviare Android Studio 😄)
 

amorosik

Expert
Licensed User
NO!
Usare B4A è MOLTO più facile e lo sviluppo di un progetto è MOLTO più veloce.
Nel momento in cui si dovessero fare cose "particolari", è sempre possibile usare JavaObject, Reflector o inline-java.
Normalmente non servono.
(B4A è anche molto più "leggero", servono più o meno 8 anni per avviare Android Studio 😄)

Ringrazio per la risposta
Sul mio pc veramente non ci mette 8 anni a partire, ma circa 15 secondi
Non sono pochi ma neanche tanti, specie considerando il fatto che una volta lanciato poi ci lavori dentro ed il tempo di avvio non si fa piu' sentire
Caratteristica importante ma, direi che se fosse solo quella, non inciderebbe piu' di tanto sulla scelta di un sistema o l'altro
Quello che stavo cercando di capire e' se ci sono funzionalita' che un ambiente consente di ottenere e l'altro no
Vedo che qua' dentro sei registrato dal 2013, quindi immagino che la conoscenza degli ambienti B4X sia quantificabile in anni
Posso conoscere il periodo di tempo durante il quale hai utilizzato Android Studio?
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Sul mio pc veramente non ci mette 8 anni a partire, ma circa 15 secondi
Non sono pochi ma neanche tanti, specie considerando il fatto che una volta lanciato poi ci lavori dentro ed il tempo di avvio non si fa piu' sentire
Il mio portatile, in effetti, è vecchiotto e perdipiù "intasato"; cmq, anche l'avvio dei progetti in AS è alquanto lento.
Questa era comunque l'ultima riga del mio post, non certo il motivo principale per il quale preferisco nettamente B4A.

Posso conoscere il periodo di tempo durante il quale hai utilizzato Android Studio?
Uhm... diciamo una decina di volte, 20 minuti ognuna, in quanto ogni volta ho trovato mille problemi e quindi abbandonato?
Sufficienti, no?
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Longtime User
Ringrazio per la risposta
Sul mio pc veramente non ci mette 8 anni a partire, ma circa 15 secondi
Non sono pochi ma neanche tanti, specie considerando il fatto che una volta lanciato poi ci lavori dentro ed il tempo di avvio non si fa piu' sentire
Caratteristica importante ma, direi che se fosse solo quella, non inciderebbe piu' di tanto sulla scelta di un sistema o l'altro
Quello che stavo cercando di capire e' se ci sono funzionalita' che un ambiente consente di ottenere e l'altro no
Vedo che qua' dentro sei registrato dal 2013, quindi immagino che la conoscenza degli ambienti B4X sia quantificabile in anni
Posso conoscere il periodo di tempo durante il quale hai utilizzato Android Studio?
Il punto principale, secondo me, è questo:
https://www.b4x.com/android/forum/threads/b4a-is-now-free.113678/post-717771
 

Sagenut

Well-Known Member
Licensed User
Longtime User
Sicuramente Android Studio è nettamente più potente di B4A, semplicemente perchè essendo il Tool di sviluppo creato dagli stessi che forniscono il Sistema Operativo supporta pienamente e subito ogni novità e funzione.
Questa potenza viene a scapito di un sistema che magari non è immediato da apprendere come B4A e, a seconda delle persone, ha o può avere una curva di apprendimento ben più lunga di quella di B4A.
Tieni presente che io parlo come utilizzatore esclusivamente di B4A, proprio perchè AS mi sembrava ostico e sarei dovuto partire da 0 totale.
Partendo da zero e avendo voglia di imparare forse conviene buttarsi su AS.
Se hai già esperienza di Visual Basic (anche se non è proprio la stessa cosa) invece vedrai che hai risultati rapidi con B4A, a patto di qualche limitazione che magari viene colmata con gli update successivi o con pezzi di codice e librerie postati dagli altri utenti.
Avendo qualche conoscenza di Java si riescono a colmare molti gap usando JavaObject e Reflection.
A priori di tutto questo discorso, che è solo una mia personale opinione, mi porrei il problema nel momento in cui tento di creare qualcosa con B4A e mi trovo di fronte ad un muro insormontabile.
Di certo B4A permette di sviluppare davvero rapidamente e in maniera User Friendly.
Detto questo ti auguro di trovare l'ambiente sviluppo a te più congeniale. ;)
 
Top