Italian Come misurare la potenza consumata in un certo istante?

amorosik

Active Member
Licensed User
C'e' modo di leggere, da codice, la potenza consumata in un certo istante dal telefono?
Chiedo questo perche' vorrei ottimizzare un'app dal punto di vista consumo batteria
Qualsiasi modifica sarebbe vana senza una misura di quel che accade realmente dal punto di vista elettrico
In realta' non mi interessa una misura precisa del consumo quanto avere informazioni se in un certo momento (versione codice A) consumo piu' o meno rispetto a prima (versione codice B)
 

amorosik

Active Member
Licensed User
Si questo e' utilizzabile quando il dispositivo e' a batteria, gia' sfruttabile per quello che devo fare
Non e' che esiste un qualcosa di piu' generico per misurare l'assorbimento corrente/potenza istantaneo?
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Si questo e' utilizzabile quando il dispositivo e' a batteria, gia' sfruttabile per quello che devo fare
Non e' che esiste un qualcosa di piu' generico per misurare l'assorbimento corrente/potenza istantaneo?
Un amperometro o un wattmetro 😄

Non ne ho idea, sorry.
 

amorosik

Active Member
Licensed User
Tu scherzi ma quella sarebbe l'unica possibilita' reale di misurare il consumo
Solo che bisognerebbe intervenire separando batteria da telefono ed installando misuratore collegato poi a computer perche' per sapere se in un minuto ha consumato piu' o meno anche i tempi dovrebbero essere abbastanza previsi
Inzomma, troppe difficolta' solo per capire se una funzione consuma meno o piu' della versione precedente
Certo e' che leggere semplicemente il calo di tensione, e' meglio di niente, ma non da' grandi indicazioni specie se la batteria e' ben carica perche' la curva e' abbastanza piatta, poi quando la carica diminuisce e si avvicina alla scarica allora le variazioni di tensione sono piu' evidenti
 

udg

Expert
Licensed User
Aggiungerei anche che, una volta ottimizzate al massimo le tue funzioni, se l'utonto attiva contemporaneamente Bluetooth, WiFi, GPS, NFC, Retroilluminazione costante e al max, Radio/Riproduzione musica, etc.. il consumo della batteria non dipenderà affatto dalle funzioni di un'app ma totalmente da quelle improvvide impostazioni.

Negli anni '70 e '80 si cercava di risparmiare il singolo byte e qualche ciclo di CPU. Poi Microsoft ci ha insegnato che perdere tempo a mettere patch e risolvere bug (quanto meno quelli "secondari" ) era in buona parte inutile se si aveva un buon marketing che promuoveva nuove funzionalità nelle nuove versioni; bastava dire "ora con 64 colori invece che 16".
A seguire l'ultima genialata. La RAM costa poco quindi ogni sei mesi usciamo con qualche device (pc, notebook, smartphone..) più potente e con più memoria e lasciamo che vengano prodotti sw pessimi, non ottimizzati e non curati, tanto l'ambiente operativo li può sostenere.
La follia è che da una parte ti invitano allo spreco di risorse e dall'altra si inventano meccanismi tipo il risparmio energetico..
 
Last edited:

amorosik

Active Member
Licensed User
Aggiungerei anche che, una volta ottimizzate al massimo le tue funzioni, se l'utonto attiva contemporaneamente Bluetooth, WiFi, GPS, NFC, Retroilluminazione costante e al max, Radio/Riproduzione musica, etc.. il consumo della batteria non dipenderà affatto dalle funzioni di un'app ma totalmente da quelle improvvide impostazioni.
Eh si capisco, all'utonto non c'e rimedio se non la formazione
Ma non e' una buona ragione per tendere al meglio di quanto puoi dare
Ognuno fa a sua, le guardie corrono per acchiappare i banditi, e questi scappano, il fatto che non si prendano non esime niuno dei due a correre
 
Last edited:

udg

Expert
Licensed User
Il commento non era per dire che ottimizzare sia inutile, ma solo per mettere in luce che mentre uno migliora e perfeziona la sua app, il concorrente (che segue la moda del "un tanto al chilo") avrà pubblicato cinque app e guadagnato 20 volte di più..
Purtroppo oggi l'atteggiamento sano dell'artigiano orgoglioso del suo prodotto (curato e perfezionato) non paga più; abbiamo l'industrializzazione e il globalismo anche nel sw. Vuoi fare soldi? Non perdere tempo a programmare. Prendi un'idea, dalla in outsourcing in un paese dove la paga sia ridicola, accetta che la qualità sia infima ed occupa il mercato velocemnete. Più sw pubblichi più guadagni. L'importante è uscire sempre con roba nuova ad un ritmo forsennato (quindi tanti outsourcing in parallelo) e concentrarsi su marketing ed effetti speciali.
In conclusione, purtroppo, la gente (intesa come massa) è stupida. Dai loro ciò che vogliono: schifezze a basso costo.

Oppure ti crei/cerchi un mercato di nicchia dove puoi svolgere il ruolo del competente artigiano di una volta. Personalmente, lo preferisco. Ma il mondo gira diversamente..
 
Top