Italian google mi chiude l'account developer per violazione multipla

fifiddu70

Well-Known Member
Licensed User
Ciao a tutti, vorrei inserire questo mio sfogo personale sperando di trovare solidarietà su ciò che mi e accaduto, l'altro ieri mi arriva una notifica di google play support dicendomi che mi è stato chiuso il mio account per violazioni multiple, per chi non lo sapesse dopo 3 violazioni google ti chiude l'account e non puoi nemmeno aprirne un'altro, ormai sei solo un delinquente schedato dove qualunque tentativo di aprire un nuovo account loro te lo richiudono immediatamente, ma la cosa assurda e che non mi dicono quale app o cosa abbia violato la loro policy, cercando di aprire un nuovo account tutto sembrava andare per il meglio, pago i miei 25 dollari, cerco di stare attento a come pubblico l'app, carico la prima app, ma dopo diverse ore ancora non viene visualizzata sullo store, mentre nel web viene visualizzata e risulta pubblicata, ok allora mi dico forse sarà qualche problema dovuto alla viglia di capodanno, comunque, carico un'altra app che avevo precedentemente sul vecchio pannello ovviamente con package name diverso, cambio nome, cambio grafica, lascio solo icona uguale e sostanzialmente la schermata home quasi identica, la pubblico e dopo qualche secondo mi arriva una notifica di violazione dei diritti intellettuali, allora rispondo alla loro email dicendo che non ho violato nessuna intellettualità essendo che l'autore del programma sono sempre io.....bravo filippo, cosa fanno loro? mi chiudono anche il nuovo account dicendomi che ho violato alcune cose, ma la cosa assurda e che non ti stanno a specificare quale violazione sia stata, ti dicono solo di rivedere il contratto e i termini di utilizzo, insomma poi ti dicono anche di non tentare di riaprire un'altro account perchè ti fottono i 25 dollari e te lo chiudono, senza rimborso di quest'ultimi, praticamente risulti schedato a vita come un delinquente, ti fanno sentire una mer...a, girando nei forum ho letto di persone che non avendo mai violato si sono ritrovati ad avere 3 violazioni nel giro di qualche minuto e account chiuso definitivamente, io penso che google quando è nato il play store android faceva cariocare anche la mer..a purchè arrivava a superare apple, adesso che sono diventati i numeri uno al mondo dominatori dell'universo adesso fanno ciò che vogliono e non hai nemmeno la possibilità di rimediare ad eventuali violazioni commesse, mi lamentavo tempo fa di apple per la loro rigidità sul pèubblicare app nello store, però almeno loro non ti pubblicano l'app ti fanno notare dove sta l'errore e ti danno la possibilità di irmediare senza chiuderti l'account, a differenza del play store android che rischi di aver chiuso l'account nel giro di pochi minuti magari anche per via di qualche invidioso che magari segnala inappropriata la tua app togliendoti dal mercato, perchè il bello è anche questo, poi prendi i colossi come mega che sono del tutto illegali sullo store ma loro non vengono buttati fuori, e pensare che avevo iniziato ad avere una app con 35000 user attivi su 265000 installazioni effettuate, mi dispiace aver perso questo account ma credo proprio che non sia giusto buttare fuori nessuno, bisogna fare come apple che non ti permette di pubblicare fiono a quando non risolvi l'errore da loro specificato. Che dire ragazzi, sono alla terza email nel spiegare che vorrei la riaprtura del mio account e rimediare a qualche errore se loro me lo dicono, ma credo che non dicono nulla perchè in realta di errore secondo me è stato e a loro conviene anche, poi la cosa che mi fa rabbia e che le risposte avvengono tramite robot, dove sta l'umano a leggere e risponderti di persona?. Auguri a tutti voi di un buon anno e vi auguro di non aver mai vissuto questa esperienza.
 

moster67

Expert
Licensed User
Ciao e mi spiace tanto. Sono d'accordo con te. Con Google, una volta sei "fuori", non c'è modo di creare un colloquio. Un specie di "dittatura" più o meno. Non puoi dire niente - puoi solo subire. Io per fortuna non ho avuto problemi ma conosco oramai un bel po' di developers che si trovano nella tua stessa situazione.

Per evitare il problema del "robot" e quando fai l'appello, prova ad allegare la tua risposta come un file PDF/png così per forza qualcuno deve leggerla (non credo che abbiano implementato OCR).
 

udg

Expert
Licensed User
Ciao Fifiddu,
mi spiace sentire che per te l'anno si chiuda in questo modo. Concordo pienamente sul punto che l'aspetto peggiore sia la protervia ed arroganza rilevabili nel comportamento di chi rifiuti ogni possibilità di confronto, tipico di posizioni dominanti e dell'arroganza del potere. Se solo la UE si decidesse a spennare questi maledetti giganti, magari comincerebbero ad assumere atteggiamenti più civili.

Alla tua vicenda davvero assurda, ne aggiungo una minore ma altrettanto eloquente.
Mia moglie, più o meno incapace utilizzatrice di app standard, in un qualche momento deve aver immesso per tre volte nella giornata una password errata per l'accesso al PlayStore (o qualche altra "funzione di BigG). Parliamo di password banali tipo nome+data, dove avrà pigiato male uno dei micro tastini apparsi sul suo micro display, poverina.
Risultato: account bloccato. Scritte varie mail per spiegare l'accaduto, evidenziato anche il tipo di errore (quindi di facile riscontro per loro), ma nulla da fare.
Attivato un secondo account sullo stesso telefonino e la vita è ripresa più o meno uguale, ma con la spada di damocle che "l'account principale" (ovvero il primo immesso in fase di configurazione del cell) è inutilizzabile e quindi prima o poi andrà formattato tutto..
Per chiudere in bellezza..proprio ieri mi ha detto che anche il secondo account deve avere un problema simile al primo.. sigh :(
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Uhm... devo aver già scritto in qualche post quanto mi faccia schifo ANCHE google!

Come giustamente dice Fifiddu, dovrebbero informarti ancora prima di pubblicare la tua app; che caz si prendono il 30% e non fanno un caz?

Anzi, un cazzo! Quando ci vuole ci vuole!

Io continuerei a rompergli le palle per bene, scrivendo anche questa tua storia nel maggior numero di siti possibile. La pubblicità negativa, per loro, è peggio di una querela!

C'è poco da fare, i monopoli andrebbero combattuti in ogni modo.


In boccal al lupo, Fifiddu e... rompi!!!


(qual'era l'app con 35000 utenti attivi?)
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Oh, cmq, tranquilli, che nel 2015 apriremo il nostro sito concorrente di Google Play... proviamo?

Non ci costerà un granché e... chissà!
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Ma si, dai, iniziamo con una cosa non decisamente professionale, poi vediamo!

Si chiappa (no, non è una parte del sedere, ma sta per "si prende") uno spazio web, il solito XAMPP o simili, un template modificabile e via.

Come legale, ci affidiamo a UDG, mi sembra portato; magari anche come responsabile, così le rogne se le becca lui, hehehe
 

SSDM71

Active Member
Licensed User
Concordo con Fifiddu, oramai è un monopolio di Google che al posto di fare quei doodle e giochini di natale del cazzo dovrebbe iniziare ad assumere del personale per risolvere questo tipo di problemi. Io non sono stato bannato da sviluppatore, ma su Youtube, in cui non posso pubblicare video, e AdMob senza nessun avviso e motivo.

Spero di non avere problemi del tuo genere in futuro. E trovo una bella idea di fare uno store distaccato, magari con un sistema diverso, che porti un vantaggio in più per gli sviluppatori (ho qualche ideeina).

Già che ci sono vi auguro un 2015 migliore di questo anno qua!
 

udg

Expert
Licensed User
Come legale, ci affidiamo a UDG, mi sembra portato
In effetti... un vero rompib*!^' eheh

Comunque, mentre VOI vi baloccate in chiacchiere rivoluzionarie (governi e multinazionali, tanto c'è poca differenza) IO scrivo le prime funzioni che ci porteranno alla libertà da Big G e tutta la compagnia!
Scherzo, ma solo in parte. In realtà sto ampliando le funzionalità della libreria AppUpdating in modo che possa offrire i servizi di base del PlayStore, ovvero pubblicazione di nuove app ed aggiornamento di quelle esistenti. Il bello è che sembra funzionare.. eh eh
Non illudiamoci troppo, le difficoltà arriveranno presto, ma per ora godiamoci questo momento.

A proposito, come state a botti dalle vostre parti? Qui è una desolazione..sembra un cimitero :D
 

LucaMs

Expert
Licensed User
E trovo una bella idea di fare uno store distaccato, magari con un sistema diverso, che porti un vantaggio in più per gli sviluppatori (ho qualche ideeina).
L'unione fa la forza!

Come direbbero Razzi, Crozza e @maxware: "da' retta a me, fatti un bello store pe' li cazzi tua e poh, poh, poh becchi la grana".

Non è per la grana, ma per maggiore libertà!!!

(e se poi come gestori del sito, ci teniamo soltanto il 5% o max 10%, saremo tutti felici... a parte Google Play, ovviamente :D)
 

LucaMs

Expert
Licensed User
In effetti... un vero rompib*!^' eheh

Comunque, mentre VOI vi baloccate in chiacchiere rivoluzionarie (governi e multinazionali, tanto c'è poca differenza) IO scrivo le prime funzioni che ci porteranno alla libertà da Big G e tutta la compagnia!
Scherzo, ma solo in parte. In realtà sto ampliando le funzionalità della libreria AppUpdating in modo che possa offrire i servizi di base del PlayStore, ovvero pubblicazione di nuove app ed aggiornamento di quelle esistenti. Il bello è che sembra funzionare.. eh eh
Non illudiamoci troppo, le difficoltà arriveranno presto, ma per ora godiamoci questo momento.

A proposito, come state a botti dalle vostre parti? Qui è una desolazione..sembra un cimitero :D

Sono infognato nella codifica, quindi non riesco a seguirti molto, però mi fido ciecamente.

Tienici informati :)
 

udg

Expert
Licensed User
Per ora solo cose semplici.
1. Pubblico su server gratuito tramite FTP sia in cartelle libere che protette
2. la mia app, ad intervalli preordinati (ma programmabili) accede al server ed ottiene la lista delle novità (nuove app o aggiornamenti)
2.1 la lista viene mostrata all'utente e questi clicca sulle app che desidera installare
2.2 per ciascuna app selezionata, viene effettuato il download del relativo apk dal server e lanciata l'installazione (con conferma da parte dell'utente)

La parte più bella è il nome della super-app: MPS, ovvero MyPersonalStore
ma potrebbe anche essere My Play Store :D
oppure, cambiando l'acronimo,
APS - Another Play Store,
YAPS - Yet Another Play Store
YOPS - Your Only Play Store
MAP - Magazzino App Professionali

basta, se vado avanti così mi ricoverano e perdo i brindisi di fine anno :)

Buon Anno a tutti
(e nell'attesa dei brindisi, provate qualche giochino della mini-game competition, tanto per dare soddisfazione ai partecipanti! vedere quei punteggi fa tristezza; sembra che ognuno abbia votato per sè e poco più.. eh eh).
 

maxware

Well-Known Member
Licensed User
A botti??????????????? booooooooooooo io sono ancora in ufficio
Avevo pensato alla libreria di udg
secondo me ci potrebbe servire :
1° un WordPress con il plugin Easy Digital Downloads che consente lo scarico di file e statistiche degli scarichi
2° Una app che si colleghi al database del wordpress per segnalare le app presenti nello store ecc ecc.
3° Tutte le app sarebbero gratuite ( quindi in demo ) e poi uno si arrangia a farsi pagar per lo sblocco
 

LucaMs

Expert
Licensed User
eh eh mi piace il vostro impegno!

Io è come se non ci fossi... ho i due neuroni impegnati e sembra che non abbiano nemmeno voglia di lavorare, l'ultimo dell'anno!

Brindisi? Manco quello, resto a Roma :D :(
 

LucaMs

Expert
Licensed User
domini liberi:
italianplaystore.com
italianappstore.it
androiditalianstore.it

Si, avevo pensato anch'io che mi piacerebbe qualcosa di italiano nel nome... ma non vorrei che fosse controproducente, che si pensasse ad un sito solo nazionale.

Cmq, mi somigliate, in questo: quando inizio a pensare ad un'app, penso già a come descriverla, dove pubblicizzarla, prima ancora di sapere se la svilupperò, hehehe.

Siete già al nome del sito!
 

LucaMs

Expert
Licensed User
Ah, qui qualcuno che ha ancora qualche euro da sprecare in botti c'è... purtroppo!
(D'altra parte, senza sentire quelli, nemmeno mi accorgerei che è l'ultimo dell'anno!)
 
Top