Italian [B4A] Come capire il motivo per cui app viene stoppata?

amorosik

Well-Known Member
Licensed User
Dispongo di un app il cui obiettivo e' leggere la posizione via gps telefono ed inviarla periodicamente, ogni minuto, al sistema centrale, un pc che raccoglie i dati e li archivia
L'app dovrebbe rimanere permanentemente in lavoro, h24
Su una decina di telefoni uguali, capita che un buon 50% dopo qualche ora smetta di far funzionare l'app 'invia posizione'
Stesso hardware, stesso sistema operativo, stesse impostazioni Android, su alcuni tenefoni si ferma, su altri no

La domanda e': come consigliereste di procedere per individuare la/le cause dell'interruzione funzionamento app 'invia posizione' ?
 

udg

Expert
Licensed User
Longtime User
Stesso hardware, stesso sistema operativo, stesse impostazioni Android
Se sono davvero identici al 100%, l'unica strada sarebbe quella di avere uno dei telefoni "non funzionanti" e collegarlo con cavetto USB per monitorare il log, sperando che qualcosa venga a galla. Al momento non mi viene in mente altra strategia.

Altrimenti è da capire le differenze di contesto di utilizzo. Mi spiego meglio. Ammettendo che il servizio utilizzi la FusedLocation è possibile che alcuni luoghi rendano info errate o cause simili che possano comportare un ANR (e quindi l'app "salta"). Se si basa sul solo GPS, potrebbe essere che abbiano dei moduli (elettronica) malfunzionanti.

Da quanto abbiamo letto da tempo sul Forum, spesso il problema era da ricercarsi nelle impostazoni di risparmio energia. Ma qui dici che sono tutti settati allo stesso modo, quindi sarebbe da escludersi. Che succede se l'utente attiva/disattiva i permessi mentre l'app è in funzione? O se ne concede di "parziali" in fase di installazione?

ps: ogni minuto? neanche il "braccialetto elettronico".. ! :)
 
Last edited:

Star-Dust

Expert
Licensed User
Che versione di Android hanno i dispositivi che interrompono il servizio?
 

amorosik

Well-Known Member
Licensed User
Se sono davvero identici al 100%, l'unica strada sarebbe quella di avere uno dei telefoni "non funzionanti" e collegarlo con cavetto USB per monitorare il log, sperando che qualcosa venga a galla. Al momento non mi viene in mente altra strategia.

Altrimenti è da capire le differenze di contesto di utilizzo. Mi spiego meglio. Ammettendo che il servizio utilizzi la FusedLocation è possibile che alcuni luoghi rendano info errate o cause simili che possano comportare un ANR (e quindi l'app "salta"). Se si basa sul solo GPS, potrebbe essere che abbiano dei moduli (elettronica) malfunzionanti.

Da quanto abbiamo letto da tempo sul Forum, spesso il problema era da ricercarsi nelle impostazoni di risparmio energia. Ma qui dici che sono tutti settati allo stesso modo, quindi sarebbe da escludersi. Che succede se l'utente attiva/disattiva i permessi mentre l'app è in funzione? O se ne concede di "parziali" in fase di installazione?

ps: ogni minuto? neanche il "braccialetto elettronico".. ! :)

"..collegarlo con cavetto USB per monitorare il log.."
Si, potrei farlo
Ed una volta che vedi un telefono che arriva fino ad un certa istruzione, un altro che arriva fino ad altra istruzione, quale utilita' ne trarrei?
 

udg

Expert
Licensed User
Longtime User
Ed una volta che vedi un telefono che arriva fino ad un certa istruzione, un altro che arriva fino ad altra istruzione, quale utilita' ne trarrei?
Dipende da cosa risulterà.
 

Star-Dust

Expert
Licensed User
Android 10
Lo stesso anche per i telefoni che proseguono ininterrottamente
Allora sono d'accordo con @udg, alcuni dispositivi applicano politiche diverse sul risparmio energetico.
Ad esempio Oppo e relame non fermano mai le app. Mentre Samsung, Xiaomi, Asus ecc.. applicano lo standard e ti fermano i servizi.

Se non mi sbaglio potresti risolvere se usi questo permesso.

 

amorosik

Well-Known Member
Licensed User
Allora sono d'accordo con UDG, alcuni dispositivi applicano politiche diverse sul risparmio energetico.
Ad esempio Oppo e relame non fermano mai le app. Mentre Samsung, Xiaomi, Asus ecc.. applicano lo standard e ti fermano i servizi.

Se non mi sbaglio potresti risolvere se usi questo permesso.


Allora, l'aggressivita' del sistema operativo a caccia di app consumose e' stata ipotizzata
Ma, come ho scritto nel post iniziale, le app funzionano correttamente diverse ore, poi si bloccano
La corretta attivita' delle app per un lungo tempo mi farebbe presupporre che non sia Android a killare le app ma qualche bagolo software da correggere
Se fosse Android ad uccidere l'app credo lo farebbe molto prima, nel giro di qualche minuto
Ovviamente senza conoscere esattamente le politiche usate dal s.o. per stoppare un'app consumosa, e' difficile incriminare o assolvere il sistema operativo
 

amorosik

Well-Known Member
Licensed User
Allora sono d'accordo con @udg, alcuni dispositivi applicano politiche diverse sul risparmio energetico.
Ad esempio Oppo e relame non fermano mai le app. Mentre Samsung, Xiaomi, Asus ecc.. applicano lo standard e ti fermano i servizi.

Se non mi sbaglio potresti risolvere se usi questo permesso.


Si questo c'e' gia
 
Top